Domicilio Digitale

In data 13/06/2024 è stato avviato il procedimento di assegnazione d'ufficio del domicilio digitale per n.18 società di capitali della provincia di Potenza:

 - Nota PROTOCOLLO N.12792/U DEL 13/06/2024: avvio procedimento assegnazione d'ufficio del domicilio digitale di n.18 società della provincia di Potenza 

L'avvio del procedimento di assegnazione d'ufficio è stato pubblicato all'albo on line della CCIAA di Basilicata in data 13/06/2024. Le società sono invitate a comunicare il proprio domicilio digitale entro 30 (trenta) giorni dalla data di pubblicazione dell'atto, cioè entro il giorno 13/07/2024.

 - Nota PROTOCOLLO 12793/U DEL 13/06/2024: avvio procedimento assegnazione d'ufficio per n.1 ditta individuale della provincia di Potenza
L'atto di diffida e contestuale avvio del procedimento di assegnazione d'ufficio è stato pubblicato all'albo on line della CCIAA di Basilicata e si ritiene portato a conoscenza dei destinatari - ai sensi dell’art. 8 comma 3 della legge n. 241/1990 – il trentesimo giorno successivo al 13/06/2024. Le imprese sono invitate a comunicare il proprio domicilio digitale entro 60 (sessanta) giorni dalla data di pubblicazione dell'atto, cioè entro il giorno 14/08/2024.


In data 9/05/2024 è stato avviato il procedimento di assegnazione d'ufficio del domicilio digitale per n.6 società e n.442 impresa individuale:

 - Nota PROTOCOLLO 10015/U DEL 9/05/2024: avvio procedimento assegnazione d'ufficio del domicilio digitale di n.5 società della provincia di Potenza, di n.1 società della provincia di Matera

L'avvio del procedimento di assegnazione d'ufficio è stato pubblicato all'albo on line della CCIAA di Basilicata in data 9/05/2024. Le società sono invitate a comunicare il proprio domicilio digitale entro 30 (trenta) giorni dalla data di pubblicazione dell'atto, cioè entro il giorno 8/06/2024.

L'elenco dei domicili digitali assegnati è consultabile qui

 - Nota PROTOCOLLO 10016/U DEL 9/05/2024: avvio procedimento assegnazione d'ufficio per n.11 ditte individuali della provincia di Potenza e n.2 ditte individuali della provincia di Matera
L'atto di diffida e contestuale avvio del procedimento di assegnazione d'ufficio è stato pubblicato all'albo on line della CCIAA di Basilicata e si ritiene portato a conoscenza dei destinatari - ai sensi dell’art. 8 comma 3 della legge n. 241/1990 – il trentesimo giorno successivo al 9/05/2024. Le imprese sono invitate a comunicare il proprio domicilio digitale entro 60 (sessanta) giorni dalla data di pubblicazione dell'atto, cioè entro il giorno 08/07/2024.


In data 27/02/2024 è stato avviato il procedimento di assegnazione d'ufficio del domicilio digitale per n.344 società e n.442 impresa individuale:

 - Nota PROTOCOLLO 3781/U DEL 26/02/2024: avvio procedimento assegnazione d'ufficio del domicilio digitale di n.41 società di persone della provincia di Potenza, di n.30 società di persone della provincia di Matera, di n.157 società di capitali della provincia di Potenza, di n.116 società di capitali della provincia di Matera

L'avvio del procedimento di assegnazione d'ufficio è stato pubblicato all'albo on line della CCIAA di Basilicata in data 27/02/2024. Le società sono invitate a comunicare il proprio domicilio digitale entro 30 (trenta) giorni dalla data di pubblicazione dell'atto, cioè entro il 27/03/2024.
L'elenco dei domicili digitali assegnati è consultabile qui.

 - Nota PROTOCOLLO 3782/U DEL 26/02/2024: avvio procedimento assegnazione d'ufficio per n.292 ditte individuali della provincia di Potenza e n.150 ditte individuali della provincia di Matera
L'atto di diffida e contestuale avvio del procedimento di assegnazione d'ufficio è stato pubblicato all'albo on line della CCIAA di Basilicata e si ritiene portato a conoscenza dei destinatari - ai sensi dell’art. 8 comma 3 della legge n. 241/1990 – il trentesimo giorno successivo al 26/02/2024. Le imprese sono invitate a comunicare il proprio domicilio digitale entro 60 (sessanta) giorni dalla data di pubblicazione dell'atto, cioè entro il 26/04/2024.
L'elenco dei domicili digitali assegnati è consultabile qui.


In data 10/10/2023 è stato avviato il procedimento di assegnazione d'ufficio del domicilio digitale per n.25 società e n.1 impresa individuale:

 - Nota PROTOCOLLO 0029135/U DEL 10/10/2023: avvio procedimento assegnazione d'ufficio del domicilio digitale di n.25 società della provincia di Potenza 

L'avvio del procedimento di assegnazione d'ufficio è stato pubblicato all'albo on line della CCIAA di Basilicata in data 10/10/2023. Le società sono invitate a comunicare il proprio domicilio digitale entro 30 (trenta) giorni dalla data di pubblicazione dell'atto, cioè entro il 9/11/2023.
L'elenco dei domicili digitali assegnati è consultabile qui.

 - Nota PROTOCOLLO 0029136/U DEL 10/10/2023: avvio procedimento assegnazione d'ufficio per n.1 ditta individuale della provincia di Potenza
L'atto di diffida e contestuale avvio del procedimento di assegnazione d'ufficio è stato pubblicato all'albo on line della CCIAA di Basilicata e si ritiene portato a conoscenza dei destinatari - ai sensi dell’art. 8 comma 3 della legge n. 241/1990 – il trentesimo giorno successivo al 10/10/2023. Le imprese sono invitate a comunicare il proprio domicilio digitale entro 60 (sessanta) giorni dalla data di pubblicazione dell'atto, cioè entro il 09/12/2023.
L'elenco dei domicili digitali assegnati è consultabile qui.


In data 08/06/2023 è stato avviato il procedimento di assegnazione d'ufficio del domicilio digitale per n.2 società e n.2 imprese individuali:

 - Nota PROTOCOLLO 0015350/U DEL 08/06/2023: avvio procedimento assegnazione d'ufficio del domicilio digitale di n.2 società società di capitali della provincia di Matera 

L'avvio del procedimento di assegnazione d'ufficio è stato pubblicato all'albo on line della CCIAA di Basilicata in data 08/06/2023. Le società sono invitate a comunicare il proprio domicilio digitale entro 30 (trenta) giorni dalla data di pubblicazione dell'atto, cioè entro il 8/07/2023.
L'elenco dei domicili digitali assegnati è consultabile qui.

 - Nota PROTOCOLLO 0011090/U DEL 08/06/2023: avvio procedimento assegnazione d'ufficio per n.2 ditte individuali della provincia di Potenza
L'atto di diffida e contestuale avvio del procedimento di assegnazione d'ufficio è stato pubblicato all'albo on line della CCIAA di Basilicata e si ritiene portato a conoscenza dei destinatari - ai sensi dell’art. 8 comma 3 della legge n. 241/1990 – il trentesimo giorno successivo al 08/06/2023. Le imprese sono invitate a comunicare il proprio domicilio digitale entro 60 (sessanta) giorni dalla data di pubblicazione dell'atto, cioè entro il 07/08/2023.
L'elenco dei domicili digitali assegnati è consultabile qui.


 

In data 10/05/2023 è stato avviato il procedimento di assegnazione d'ufficio del domicilio digitale per n.2.678 società:

 - Nota PROTOCOLLO 0012977/U DEL 10/05/2023: avvio procedimento assegnazione d'ufficio del domicilio digitale di società, di cui

L'avvio del procedimento di assegnazione d'ufficio è stato pubblicato all'albo on line della CCIAA di Basilicata in data 10/05/2023. Le società sono invitate a comunicare il proprio domicilio digitale entro 30 (trenta) giorni dalla data di pubblicazione dell'atto, cioè entro il 9/06/2023.
L'elenco dei domicili digitali assegnati è consultabile qui.


In data 13/04/2023 sono stati avviati i seguenti procedimenti di assegnazione d'ufficio del domicilio digitale:

 - Nota n.0011090/U DEL 13/04/2023: avvio procedimento assegnazione d'ufficio per n.11 ditte individuali (di cui 7 della provincia di Potenza e 4 della provincia di Matera)
L'atto di diffida e contestuale avvio del procedimento di assegnazione d'ufficio è stato pubblicato all'albo on line della CCIAA di Basilicata e si ritiene portato a conoscenza dei destinatari - ai sensi dell’art. 8 comma 3 della legge n. 241/1990 – il trentesimo giorno successivo al 13/04/2023. Le imprese sono invitate a comunicare il proprio domicilio digitale entro 60 (sessanta) giorni dalla data di pubblicazione dell'atto, cioè entro il 12/06/2023.
L'elenco dei domicili digitali assegnati è consultabile qui.

- Nota n.0011089/U DEL 13/04/2023: avvio procedimento di assegnazione d'ufficio per n.16 società (di cui 10 della provincia di Matera e 6 della provincia di Potenza)
L'avvio del procedimento di assegnazione d'ufficio è stato pubblicato all'albo on line della CCIAA di Basilicata in data 13/04/2023. Le società sono invitate a comunicare il proprio domicilio digitale entro 30 (trenta) giorni dalla data di pubblicazione dell'atto, cioè entro il 15/05/2023.
In data 16/05/2023 sono stati assegnati i domicili digitali d'ufficio a n.15 società. L'elenco completo è consultabile in allegato cliccando qui.


Il 1/02/2023 è stato avviato il  procedimento di assegnazione d'ufficio del domicilio digitale. Il procedimento riguarda 3214 ditte individuali della provincia di Potenza e 1371 ditte individuali della provincia di Matera.

L'atto di diffida e contestuale avvio del procedimento di assegnazione d'ufficio è stato pubblicato all'albo on line della CCIAA di Basilicata (nota prot.n.0001790/U DEL 31/01/2023) e si ritiene portato a conoscenza dei destinatari - ai sensi dell’art. 8 comma 3 della legge n. 241/1990 – il trentesimo giorno successivo al 1/02/2023. Le imprese sono invitate a comunicare il proprio domicilio digitale entro 60 (sessanta) giorni dalla data di pubblicazione dell'atto, cioè entro il 03/04/2023.

In data 5/04/2023 sono stati assegnati i domicili digitali d'ufficio a n.4162 ditte indiviuali, di cui 1561 della provincia di Matere a 2601 della provincia di Potenza. L'elenco completo delle ditte è consultabile in allegato cliccando qui.

L'assegnazione d'ufficio di un nuovo e diverso domicilio digitale comporta l'irrogazione di una sanzione amministrativa in misura triplicata rispetto alle previsioni dell'art.2630 del codice civile.

 


L'obbligo del domicilio digitale è sancito dall'art. 37 del Decreto Legge 16 luglio 2020, n. 76, recante “Misure urgenti per la semplificazione e l'innovazione digitale”. Tutte le imprese già iscritte al Registro delle imprese, che non avessero ancora comunicato il proprio indirizzo PEC (ora domicilio digitale), o il cui domicilio digitale sia stato cancellato d'ufficio, o per le quali il proprio domicilio digitale, seppur dichiarato, sia inattivo, dovranno regolarizzare la propria posizione con la relativa comunicazione al Registro delle Imprese competente per territorio, in esenzione dall'imposta di bollo e dai diritti di segreteria.

Per verificare la regolarità della propria posizione, per scoprire come comunicare la propria PEC e per maggiori informazioni è possibile consultare la pagina informativa di Unioncamere dove è disponibile anche un canale di assistenza dedicato, al link: https://domiciliodigitale.unioncamere.gov.it/home

Per l’attivazione di un indirizzo di Posta Elettronica Certificata, è necessario rivolgersi ad uno dei Gestori ufficiali autorizzati dall’Agenzia per l’Italia Digitale, in possesso dei requisiti previsti dalla normativa di riferimento. La Camera di Commercio non assegna PEC alle imprese iscritte. Per l’elenco dei gestori, visita il seguente link: http://www.agid.gov.it/infrastrutture-sicurezza/pec-elenco-gestori.


Con propria determinazione n.211 del 16 novembre 2022, il Conservatore del Registro Imprese ha approvato le linee di indirizzo per l’assegnazione d’ufficio dei domicili digitali e per la loro iscrizione nel registro delle imprese.