Tassa di concessione governativa

La tassa di concessione governativa è dovuta per ogni categoria di iscrizione, anche nel caso in cui le categorie vengano autorizzate in un unico provvedimento.

Il pagamento della tassa di concessione governativa è dovuto nei seguenti casi:

- iscrizione o rinnovo per ciascuna delle categorie richieste, anche nel caso in cui vengano autorizzate in un unico provvedimento;

- iscrizione in una o più categorie da parte di un'impresa già iscritta all'Albo, per ciascuna delle categorie richieste, anche nel caso in cui le categorie vengano autorizzate in un unico provvedimento;

La tassa di concessione governativa  ammonta a 168 euro.

È possibile effettuare il pagamento tramite: conto corrente postale n. 8003 a favore dell'Agenzia delle Entrate - Centro Operativo di Pescara, con causale "8617"