Bando voucher digitali I4.0 2021

La Camera di commercio della Basilicata, nell’ambito delle attività previste dal Piano Transizione 4.0, a seguito del decreto del Ministro dello Sviluppo economico del 12 marzo 2020, che ha approvato il progetto Punto Impresa Digitale - PID, intende promuovere la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle MPMI, di tutti i settori economici grazie al sostegno ad iniziative di digitalizzazione, anche finalizzate ad approcci green oriented del tessuto produttivo.

Il Bando Voucher Digitali I4.0 - Anno 2021 risponde ai seguenti obiettivi:

  • sviluppare la capacità di collaborazione tra MPMI e soggetti altamente qualificati nel campo dell’utilizzo delle tecnologie I4.0, attraverso la realizzazione di progetti mirati all’introduzione di nuovi modelli di business 4.0 e modelli green oriented;
  • promuovere l’utilizzo, da parte delle MPMI della circoscrizione territoriale camerale, di servizi o soluzioni focalizzati sulle nuove competenze e tecnologie digitali in attuazione della strategia definita nel Piano Transizione 4.0;
  • favorire interventi di digitalizzazione ed automazione funzionali alla continuità operativa delle imprese durante l’emergenza sanitaria da Covid-19 e alla ripartenza nella fase post-emergenziale.

Le risorse complessivamente stanziate dalla Camera di commercio a disposizione dei soggetti beneficiari ammontano a euro 170.000,00.

Le agevolazioni saranno accordate sotto forma di voucher di importo unitario massimo di euro 10.000,00.

 

Contatti: pid@basilicata.camcom.it

                 asset@basilicata.camcom.it

Si avvisa l’utenza che, come disposto dalla Giunta camerale con delibera n. 49 del 27 luglio 2021, è stata inibita la presentazione di domande relative ai bandi “Voucher digitali I4.0 2021” ed “Internazionalizzazione 2021” avendo raggiunto le istanze già presentate un valore complessivo superiore del 30% agli importi rispettivamente stanziati.