Progetto O.K. Open Knowledge

 

 

O.K. Open Knowledge – Animazione e formazione per creare valore sociale, economico e civico per il territorio attraverso la conoscenza e l’utilizzo degli open data sulle aziende confiscate è un progetto che intende promuovere la conoscenza dei contenuti e le modalità di accesso al nuovo portale  “Open data aziende confiscate” per il suo utilizzo ai fini di analisi, monitoraggio e supporto alle politiche e alle azioni volte alla restituzione al mercato legale delle imprese confiscate alla criminalità organizzata e ai fini del controllo sociale da parte della collettività sugli interventi in corso d’opera e sugli effetti da essi derivanti.

Il progetto è finanziato attraverso il PON LEGALITA’ 2014-2020 ASSE 5 - MIGLIORARE LE COMPETENZE DELLA PA NEL CONTRASTO ALLA CRIMINALITÀ ORGANIZZATA / AZIONE 5.2.1 PROGETTI DI OPEN GOVERNMENT PER FAVORIRE TRASPARENZA, COLLABORAZIONE E PARTECIPAZIONE REALIZZATI TRAMITE IL COINVOLGIMENTO DI CITTADINI /STAKEHOLDER E INIZIATIVE PER IL RIUTILIZZO DEI DATI PUBBLICI, LA PARTECIPAZIONE CIVICA E IL CONTROLLO SOCIALE SUL TEMA DEI BENI CONFISCATI

Il progetto è finalizzato a:

SENSIBILIZZARE la collettività sulla esistenza, finalità e contenuti del Portale “Open Data - Aziende confiscate” basato sui dati di open regio di ANBSC e del registro imprese la banca dati pubblica contenente l’anagrafica delle imprese italiane prevista dal Codice Civile e tenuta dalle Camere di commercio. Il progetto, che si svilupperà fino al dicembre 2022, è realizzato, con il coordinamento di Unioncamere nazionale, dalla Camera di commercio della Basilicata e dalle altre Camere di commercio delle 5 Regioni oggetto dell’intervento (Campania, Basilicata, Puglia, Calabria, Sicilia).

Il progetto prevede la realizzazione di due macro-attività:

• Attività di animazione territoriale per far conoscere e per promuovere il portale open data

• Attività di formazione sulle modalità di accesso, sui dati contenuti nel portale open data e sulle modalità di utilizzo di tali dati

Le attività di animazione territoriale si concretizzeranno attraverso la realizzazione di:

Roadshow - in ciascuno dei territori oggetto dell’intervento - per illustrare il Progetto, promuovere le iniziative previste, coinvolgere gli Stakeholder

Convegni finali per illustrare e condividere i risultati raggiunti, le proposte elaborate, le soluzioni possibili in una prospettiva sia territoriale locale, sia di tipo comparativo infra Regionale e fra le 5 Regioni coinvolte.

Le attività di formazione prevedono la realizzazione di due Linee formative:

Linea 1 – Formazione di base (Webinar) per mostrare come navigare nel Portale Open data Aziende Confiscate, illustrare i dati contenuti e il loro utilizzo

Linea 2 – Formazione avanzata (Laboratori) per ascoltare le esigenze degli stakeholder ed individuare percorsi innovativi per l’utilizzo degli open data e delle informazioni contenute nel Registro Imprese.

Per restare informati sulle iniziative che saranno implementate nell’ambito del progetto O.K. Open Knowledge, consultare il calendario degli eventi camerali.

 Per maggiori informazioni:

0971/412273 - 0835/338457

******

Incontro di presentazione Progetto O.K. Open Knowledge Potenza 30 Novembre 2021 - ore 10.00 - roadshow

Programma dei lavori: 

Ore 10:00 Saluti istituzionali

Michele Somma - Presidente della Camera di commercio della Basilicata
Mariarita Iaculli - Viceprefetto Vicario della Prefettura di Matera

ore 10:20 Introduce e modera i lavori

Vito Verrastro - Responsabile Ufficio stampa della Camera di commercio della Basilicata

ore 10:30 Presentazione del progetto O.K. Open Knowledge - Conoscere le aziende confiscate

Giuseppe Del Medico - Unioncamere - Responsabile progetto Open Knowledge

ore 10:45 Il portale “open data aziende confiscate” e le informazioni di inquadramento del fenomeno

Paolo Cortese - Centro Studi delle Camere di commercio Guglielmo Tagliacarne Project manager Osservatori sui Fattori di Sviluppo

ore 11:00 Giuseppe Quattrone - Dirigente Agenzia Nazionale Beni Sequestrati e Confiscati

****

 

L’evento si è tenuto in modalità telematica attraverso la piattaforma Zoom,

previa compilazione, in tutte le sue parti, della scheda di partecipazione da trasmettere all'indirizzo: cameradicommercio@pec.basilicata.camcom.it

I partecipanti riceveranno via mail il link per accedere alla piattaforma

Segreteria organizzativa: tel. 0835/338457 – mariateresa.dilena@basilicata.camcom.it

********

 

Prende il via la linea formativa relativa che prevede la realizzazione di due webinar di carattere divulgativo-informativo nelle date del prossimo 17 maggio e 7 giugno 2022, dalle ore 10.00 alle ore 13.00

WEBINAR del 17 MAGGIO 2022 - dalle ore 10:00 alle ore 13:00 

Di carattere generale, finalizzato alla condivisione degli elementi conoscitivi di base utile per approfondire due temi:

  1. Il processo di sequestro e confisca e l’impatto sulle aziende: - il decreto legislativo, 06/09/2011 n° 159 e s.m.i. (Codice Antimafia): le misure di prevenzione e le procedure di gestione, destinazione ed assegnazione delle aziende confiscate; - le novità introdotte nel Codice Antimafia per la sostenibilità dei processi di trasparenza e supporto allo sviluppo delle aziende confiscate.
  2. Le funzionalità del Portale “Open data aziende confiscate – Sezione pubblica: - le caratteristiche tecniche degli open data; - gli open data contenuti nel portale e le modalità per il loro utilizzo; - le tipologie di dati contenuti e la loro fonte; - l’architettura di funzionamento del portale: l’interconnessione tra la banca dati dell’Agenzia dei Beni confiscati e il Registro Imprese delle Camere di commercio; - le funzioni accessibili tramite il Portale: le statistiche e gli open data.

Docenti: Di Buccio Stefania, Pellegrini Stefania

WEBINAR del 7 GIUGNO 2022 - dalle ore 10:00 alle ore 13:00 

Di carattere tecnico, finalizzato ad approfondire le tematiche e gli strumenti di particolare rilievo utili per il monitoraggio e la gestione delle aziende confiscate ed in particolare:

- il ruolo e la funzionalità del Registro delle Imprese delle Camere di commercio, quale presidio di pubblicità legale e per la conoscenza sulle imprese;

- la metodologia di elaborazione e l’utilizzo delle analisi di bilancio delle aziende confiscate;

- la metodologia di stima e l’utilizzo delle analisi dei potenziali di mercato delle aziende confiscate;

- la metodologia e le chiavi di lettura utilizzate nelle analisi di contesto esterno in cui operano le aziende confiscate (ambito economico, sociale e illegalità).

Docenti: Appio Luisa, Donativi Vincenzo, Bruno Antonio, Carbone Marco, Santoro Laura

Laboratori on line: 15 e 29 novembre 2022 – ore 14.30 -18.30 

Il Laboratorio si pone come strumento di facilitazione del confronto e di scambio partecipativo fra gli esperti e i partecipanti perseguendo l’obiettivo di elaborare congiuntamente proposte operative, raccomandazioni e suggerimenti in riferimento all’argomento oggetto di analisi.  Una componente distintiva dei Laboratori è rappresentata dai lavori di gruppo, sempre guidati da figure di facilitatori ed esperti (prof.ssa Pellegrini, Claudia Gaetana Rubino e del dr. Paolo Cortese del Centro studi Tagliacarne e prof. Mario Caligiuri) dei temi trattati e supportati da documenti e dossier predisposti ad hoc. 

A conclusione di ciascun Laboratorio verrà redatto un documento che poi confluirà in uno specifico Quaderno, messo a disposizione di tutti i partecipanti.  Obiettivo specifico del laboratorio è l’analisi delle aziende confiscate, a partire dai dati contenuti nel portale “Open data aziende confiscate”, considerate anche le integrazioni derivanti dal patrimonio conoscitivo contenuto nel Registro Imprese.  Attraverso l’analisi delle dinamiche del contesto esterno utili per la comprensione dei fenomeni di localizzazione e sedimentazione delle imprese afferenti alla criminalità organizzata, si approfondiranno i tratti strutturali salienti del contesto economico locale e le più recenti dinamiche oltre agli aspetti rilevanti della demografia e della società di riferimento. 

Infine saranno elaborate indicazioni e suggerimenti e, laddove possibili metodologie strutturate, per lo sviluppo di possibili modelli di interazione tra caratteristiche e dinamiche dell’economia, della società e della criminalità a livello locale, nonché formulati schemi interpretativi per l’analisi predittiva dell’azione delle aziende confiscate nel territorio di riferimento. Particolare attenzione sarà data anche al valore strumentale espresso dai cosiddetti sistemi di intelligence e dall’utilizzo dell’AI. 

Lo svolgimento delle attività sarà on line, previa compilazione, in tutte le sue parti, della scheda di partecipazione allegata da inviare all'indirizzo  cameradicommercio@pec.basilicata.camcom.it, entro il 14 novembre 2022.  I partecipanti riceveranno via mail il link per accedere alla piattaforma.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare i seguenti recapiti: 0835/338457-31

Contatti

SERVIZIO Relazioni con l'Azienda Speciale

Ufficio
Servizio "Relazioni con l'Azienda Speciale"
Nominativo
ing. Giuseppe RIENZI
Telefono
0971/412273
Email
giuseppe.rienzi@basilicata.camcom.it
PEC
cameradicommercio@pec.basilicata.camcom.it
Orari

dal lunedì al  venerdì 9:00 - 13:00, il martedì ed il giovedì anche 15:00 -17:00

 

 

Note

ufficio 15 Cofinanziamenti e protezione dati - MARCELLA MILO - tel. 0835/338431

ufficio 14 Attività da progetti di sostegno alle imprese - MARIATERESA DI LENA - tel. 0835/338457