Attività di controllo settore "FOOD"

La Camera di Commercio Industria Agricoltura e Artigianato della Basilicata è Autorità pubblica autorizzata dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali per i controlli sulle denominazioni di origine DOP IGP STG del settore "food", come previsto dal Reg. UE 1151/2012 e dall’art. 14 della legge 21 dicembre 1999 n. 526.

Ai fini del regolamento la Denominazione di Origine Protetta D.O.P. è un nome che identifica un prodotto originario di un luogo, regione o, in casi eccezionali, di un paese determinati; la cui qualità o le cui caratteristiche sono dovute essenzialmente o esclusivamente ad un particolare ambiente geografico ed ai suoi intrinseci fattori naturali e umani; e le cui fasi di produzione si svolgono nella zona geografica delimitata. Una denominazione di origine protetta deve rispettare un disciplinare di produzione e la verifica del rispetto del disciplinare è effettuata, anteriormente all’immissione in commercio del prodotto, da Organismi di controllo autorizzati, pubblici e privati. 

Le Dop sottoposte ai controlli della Camera di Commercio sono le seguenti:

  • Dop “Melanzana Rossa di Rotonda” con Decreto del Ministero delle Politiche Agricole n.15554 del 24/10/2018,
  • Dop “Fagioli bianchi di Rotonda” con Decreto del Ministero delle Politiche Agricole n. 7117 del 15/5/2019;
  • Dop “Vulture", olio extravergine di qualità, con Decreto del Ministero delle Politiche Agricole n. 9707 dell’1/7/2019;

Per consultare  i disciplinari, i piani di controllo, i tariffari e la ulteriore documentazione, è necessario aprire le pagine del sito web relative alle singole Dop.

La Camera di Commercio si avvale per la gestione di controlli  della propria azienda speciale: Asset Basilicata.

I riferimenti della segreteria tecnica sono i seguenti:

Adriana Coviello - Dop Vulture 0971/412203 adriana.coviello@basilicata.camcom.it

Franco Fucci - Dop Fagioli Bianchi di Rotonda e Melanzana rossa di Rotonda 0971/412243 franco.fucci@basilicata.camcom.it