Richiesta elenchi

Richiesta elenchi (e relativi costi)

Servizio elenchi: consistenze e nominativi delle imprese 

Dal 1 agosto 2015 il servizio elenchi - consistenze e nominativi delle imprese - è gestito, per conto della Camera di Commercio di Basilicata dall'azienda speciale ASSIT . Pertanto, da tale data l'estrazione di elenchi nominativi di imprese si può richiedere direttamente presso l'Ufficio di  Corso 18 Agosto 34 ovvero mediante inoltro dell'allegato fac-simile all'indirizzo PEC cameradicommercio@pec.basilicata.camcom.it ).

 

Si invita a selezionare uno o più dei criteri di seguito riportati.

 

A. Dati sull'impresa: 

o territorio (su base provinciale e comunale) 

o attività (si utilizza la classificazione codici ATECO 2007) 

o ragione sociale (diritti individuali, società di persone, di capitale, ecc.) 

o classi di valore di produzione (dichiarato dall'impresa)

o periodo/data di iscrizione 

 

B. Dati sull'imprenditore: 

o età 

o nazionalità 

o residenza 

o sesso 

o carica ricoperta 

 

Si possono ottenere elenchi cartacei oppure in formato digitale (file excel), da ritirare su cd rom o ricevere via e-mail. 

 

Quanto costa 

I diritti di segreteria per ogni elenco sono pari a 20 euro per la richiesta, più:

1. elenco con solo indirizzo: 0,02 euro per nominativo estratto; 

2. elenco con anagrafica impresa (che contiene oltre alla denominazione e all'indirizzo,  la forma giuridica, la descrizione attività e il codice ATECO): 0,06 euro per nominativo estratto; 

3. elenco esteso (che rispetto al precedente contiene in più il numero di Registro Imprese, il numero REA, il codice fiscale, la partita IVA, il telefono se dichiarato): 0,12 euro per nominativo estratto; 

4. elenco imprese/persone (come elenco anagrafico, cariche/qualifiche soci): 0,16 euro. 

 

Come si paga: 

Dal 1° luglio 2020 il pagamento di somme dovute alla Camera di Commercio della Basilicata, così come a tutte le Pubbliche Amministrazioni, non potrà più essere eseguito con bonifico bancario o bollettino di versamento CCP (conto corrente postale) per disposizione normativa, bensì utilizzando il sistema PagoPA, attraverso avvisi di pagamento.

Gli avvisi di pagamento dovranno essere preventivamente richiesti mediante la compilazione e trasmissione a mezzo mail del modulo allegato; saranno generati dalla Camera di Commercio e inoltrati alla mail indicata dall'utente che potrà provvedere al pagamento presso tabaccherie, ricevitorie Sisal, Lottomatica ovvero “online” tramite app o Banking on line.

 

Per maggiori informazioni sulle modalità di richiesta e di rilascio degli elenchi contattare gli uffici di Unioncamere Basilicata:

REFERENTI

dott. Cataldo Lacerra
Email: cataldo.lacerra@basilicata.camcom.it (link sends e-mail) 
Telefono: 0971/412261